Idee per viaggiare: Ostia

Ostia è la frazione litoranea del comune di Roma Capitale, celebre per il mare, la spiaggia, ma anche per le sue bellezze archeologiche. Se avete in programma di mettervi in viaggio, alcune idee per viaggiare a Ostia potrebbero invogliarvi a visitare questo bellissimo luogo.

Il lungomare è un’attrazione particolarmente apprezzata ad Ostia: questa zona è fantastica sia per le passeggiate e le corse in bicicletta, grazie alla presenza di corsie ordinate e ben definite che permettono il passaggio dei pedoni in tutta tranquillità. Da qui si arriva al noto pontile di Ostia, zona affascinante e suggestiva in tutti i periodi dell’anno, poco distante da vari ristoranti e locali situati nel centro.

Nell’area del porto, di innegabile suggestione, avrete modo di vedere Tor San Michele, un torrione creato per volere di papa Pio V. A suo tempo, serviva per controllare la zona marittima e i suoi abitanti. Si tratta di una struttura di estrema bellezza, progettata da Michelangelo che è morto prima di poterne vedere la realizzazione.

Purtroppo, non è possibile accedere alla torre, se non in occasione di aperture eccezionali. Se state pensando a qualche altra idea che vi porti un po’ più lontano dal centro cittadino durante il vostro viaggio a Ostia, la pineta e il borghetto dei pescatori fanno al vostro caso.

La pineta è un luogo in cui la pace vige sovrana: se vi capita di passeggiare da queste parti, una visita alla villa in rovina di Plinio il Giovane è di obbligo. Si tratta di un bene archeologico di grande importanza, purtroppo non valorizzato a sufficienza. Il borghetto dei pescatori, invece, rappresenta indubbiamente un luogo dall’immenso fascino folcloristico, accentuato dalla presenza del mare. È un borgo tranquillo e appagante, dove potrete anche gustare piatti tipici del luogo.

A proposito di archeologia, poco lontano dal Lido potete avere modo di vedere gli scavi di Ostia Antica. Questo sito archeologico è molto grande e comprende vari luoghi appartenenti al passato da visitare e contemplare, e che mischiano vari stili artistici.

Al giorno d’oggi questi luoghi sono ancora utilizzati per eventi locali. Per arrivare a Ostia, è possibile usufruire del trenino Freccia del Mare a Roma, nella stazione di Piramide. Il viaggio dura al massimo quaranta minuti, dopo dei quali potrete arrivare nella frazione litoranea.

Se non avete un’auto, non preoccupatevi: Ostia è visitabile senza problemi a piedi, anche se un veicolo potrebbe risultare piuttosto utile per raggiungere bellissime spiagge distanti dal lido, meritevoli di una visita.