Vacanze in bicicletta: alcuni itinerari imperdibili

Ci sono delle esperienze che almeno una volta nella vita vale la pena provare. Tra queste non si può fare a meno di parlare delle vacanze in bicicletta che possono regalare delle emozioni uniche. Ecco perciò qualche consiglio utile sui vari itinerari da poter fare e che regaleranno viste mozzafiato.

Alla scoperta dei paesi nord-europei

Quando si parla di vacanze in bicicletta il pensiero non può che andare verso quelle aree pianeggianti del Nord Europa. Qui si possono ammirare paesaggi che sembrano dei veri e propri dipinti da ammirare ad occhi nudi, tra mulini a vento e porti dal romanticismo particolare. Uno dei percorsi ciclabili più belli parte da Amsterdam e arriva alla splendida isola di Texel: questo è adatto a tutti in quanto è molto pianeggiante. Il che vuol dire che non bisogna essere necessariamente degli esperti ciclisti per percorrerlo. Bastano anche 8 giorni per vivere questo tipo di esperienza pedalando per una quarantina di chilometri quotidianamente.

La bellezza naturale della Gran Bretagna

Un’altra delle tappe migliori per chi vuole fare delle vacanze in bicicletta è il cosiddetto Castle and Coast Tour della Gran Bretagna. Nella parte settentrionale del Regno Unito infatti si ha modo di visitare dei posti che possono regalare delle emozioni incredibili. Anche perché a bordo della bicicletta si possono costeggiare scogliere e dei panorami scozzesi selvaggi. Sarà possibile sentirsi a stretto contatto con la natura totalmente incontaminata di questa terra. Partendo da Edimburgo e dirigendosi verso sud si giunge alla spettacolare isola di Lindisfarne: questa risulta collegata alla terra ferma mediante una piccola stradina che è immersa nel verde paradisiaco. In questa isola vi è la National Nature Reserve in cui non solo si può camminare in bici nel bel mezzo della natura, ma anche assaggiare piatti deliziosi come i sandwich a base di granchio.

La Garden Route in Sudafrica

Uno dei tratti più belli da percorrere in bicicletta è la strada panoramica Garden Route in Sudafrica. Ogni anno migliaia e migliaia di turisti scelgono questa come tappa delle loro vacanze in bicicletta. Questo percorre la parte meridionale del paese, dando modo di vedere posti incredibili. Questa strada parte con precisione dalla Città del Capo e arriva a Porth Elizabeth: attraversa meraviglie naturali come la regione Karoo o anche le spiagge dell’Oceano Indiano. Scenari da sogno, ideali per tutti i turisti che sono a caccia di esperienze diverse da quelle di una vacanza normale. Addentrandosi nel percorso in bici più bello del Sudafrica si possono ammirare le costiere selvagge di un paese che offre la bellezza di una natura in cui la traccia umana è ridotta al minimo. Il percorso a bordo della propria bicicletta dura una decina di giorni ed è una di quelle esperienze da ricordare per tutta la vita.

Perdersi nello splendore dei Castelli della Loira

Anche la Francia permette di vivere la bellezza di un viaggio in bici da sogno. Sarà qualcosa di strepitoso pedalare tra i vigneti della Loira e i suoi castelli imponenti: qui sorgono delle piste ciclabili molto curate e in cui sorgono delle piccole taverne in cui conoscere persone del posto e assaporarne le pietanze tipiche. Un sentiero che parte da Orleans e che tocca anche Blois, località famosa per essere quella dove fu benedetta Giovanna D’Arco. Si arriva poi a Tours e Nantes, altri due posti bellissimi e dove vale la pena fermarsi.